⭐ Editore: Marcos y Marcos ⭐ Collana: Alianti ⭐ Genere: Narrativa ⭐Pubblicazione: 25/10/2012 ⭐Numero di pagine: 288 ⭐Cod.EAN: 9788871686301 ⭐Prezzo di listino: 16 € ⭐Lingua: Italiano

Fiabe della buonanotte: Come gli umani persero la coda

Fiabe della buonanotte!

Quando arriva il momento di mettere a nanna i vostri bambini, si tenta qualunque cosa. C’è chi li fa giocare, chi li coccola con un lungo bagnetto.  Altri invece provano a tenerli in braccio, a cullarli fino a che non chiudono gli occhietti, o c’è chi usa metodi alternativi come le tisane nel biberon, o cose simili. Ogni giorno si segue un lento rituale in modo da creare un’abitudine o una situazione di relax.

Spesso e volentieri però, questi metodi falliscono tutti, o quasi. I bambini ne sanno una più del diavolo e quando arriva è il momento di dormire se ne inventano di tutti i colori.

Quindi cosa fare prima della nanna, giocare o leggere?In una parola? LEGGERE DELLE FIABE DELLA BUONANOTTE!

 

 

 

COME GLI UMANI PERSERO LA CODA

 

 

 

Tanto e tanto tempo fa, gli esseri umani avevano la coda. Dovunque andassero, le loro code strisciavano per terra e spazzavano il terreno. Ma ben presto tutto ciò cominciò a creare problemi: la popolazione umana aumentava in continuazione e diventava molto difficile mantenere ordine tra tutte quelle code. A casa, all’aperto, al mercato o alle feste di nozze, tutti incespicavano nella coda degli altri e a ogni momento c’era qualcuno che cadeva a terra perché qualcun altro aveva calpestato la sua coda. In tutta la terra risuonava un solo lamento: “Ohi, ahi, ahia!” La vita era diventata un tormento.

Un giorno il dio Chittung andò al mercato. Come sempre, c’era un continuo scontro di code e ben presto qualcuno mise un piede anche sulla coda del dio. Egli cadde al suolo rumorosamente. Picchiò contro una pietra e si ruppe due denti. Tutti gli astanti scoppiarono a ridere. Allora il dio Chittung si infuriò. Con uno strattone si strappò la coda e la gettò lontano.

A quella vista tutte le code si spaventarono, cascarono da sole per terra e fuggirono precipitosamente.

La coda del dio Chittung divenne una palma, mentre le altre code divennero delle alte erbe, di quelle che si usano ancora oggi per fare le scope. E proprio come le code spazzavano il terreno quando l’umanità era giovane, così ora spazzano il terreno sotto forma di scope di saggina.

(Fiaba indiana)

Puoi trovare il libro di fiabe indiane su Amazon qui


Vuoi leggere altre fiabe della buonanotte?

VISITA IL BLOG CON TUTTA LA RACCOLTA DELLE FIABE DELLA BUONANOTTE!

 


 

Ho creato un canale su Telegram! Unisciti al canale per ricevere direttamente sul tuo telefono nuove fiabe della buonanotte!

Fiabe della buonanotte su Telegram

Lascia un commento

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "ACCETTO" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni su consulta la Cookie policy.

Chiudi